Pubblicato in: Artisti Emergenti, L'Arte parla di sè

Nick Gentry – Ologrammi in cerca di identità

static1-squarespace-com
Life on Earth – 2015 – Pittura ad olio e computer disks su legno – 75cm x 72cm

Quando pensiamo che in arte ormai non ci sia più spazio a nuove sperimentazioni, a nuove idee ecco che inaspettatamente  veniamo subito smentiti. Questo il primo pensiero avuto vedendo le opere del giovane artista londinese Nick Gentry.

Nick si avvale di materiali obsoleti come vecchi floppy disk, negativi  fotografici per realizzare ritratti. Unendo questi elementi e dipingendo su di essi con colori ad olio, l’artista crea volti dotati di una identità quasi impalpabile. Ologrammi in cerca di identità. Espressioni spente che racchiudono sguardi persi in un oblio indefinito. Personaggi dell’etere o dell’eterno.. che si rivolgono al fruitore con aria quasi smarrita, con un interrogativo stampato negli occhi, come se volessero chiedere a noi che li stiamo osservando: Chi siete! Da dove venite? (tanto per citare una battuta tratta dal film “Non ci resta che piangere” con Troisi). Alcuni sembrano quasi degli spettri, altri, volti del passato che rivivono nelle vecchie pellicole che li hanno immortalati.

digitalmontagenumber3

Digital Montage Number 3 -2013 – Pittura ad olio e floppy disk su legno -300 cm x 200 cm

Nelle opere di Nick Gentry avviene una fusione tra la tecnologia e l’uomo che la utilizza.  Il tempo che scandisce l’evoluzione tecnologica è lo stesso che imprigiona l’uomo nella sua caducità; alcune delle creature di Nick Gentry sembrano implorare una via di fuga da questa loro prigionia.

Mask.jpgMask – 2015 – Negativi fotografici e acrilico su lightbox LED – 42cm x 29cm

 

Autore:

Chiara, alias TraMe Arte è una giovane artista bresciana che sviluppa un suo percorso artistico del tutto personale. L’artista elabora una serie di lavori caratterizzati da un intricato mosaico di colori accesi, vivaci forme elementari unite con precisione e accostamenti che seguono il gusto dell’improvvisazione artistica. Queste le TraMe di Chiara. Attiva dal 2010 nel panorama artistico di Brescia e provincia con mostre personali e con esposizione collettive a livello nazionale. Il percorso artistico di Chiara Beschi rispecchia perfettamente il suo pseudonimo TraME Arte. Diverse forme d'arte, dalla pittura alla modellazione, fino alla decorazione di complementi d’arredo si intrecciano l'una con l'altra. Un mosaico di colore, forma e materia che vanno a comporre TraMe di vita, esperienze, emozioni e la naturale propensione alla continua sperimentazione artistica e personale di Chiara. Un vero e proprio viaggio dove ogni tappa tocca nuovi lidi, scopre nuove tecniche, avvicina nuove persone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...