L’arte parla di sé

Parlare d’arte è un obiettivo estremamente ambizioso. Non sono certo nella posizione di poter osare tanto. Così con rispetto e attenzione ho deciso di cambiare punto di vista e lasciare che proprio l’arte parli di se stessa. Vorrei che il mondo dell’arte entrasse nel quotidiano come un elemento naturale della nostra vita. Educare i nostri occhi alle varie espressioni artistiche che hanno contribuito alla nostra evoluzione culturale e sociale. Mi piacerebbe alimentare la curiosità, concederci un momento di scoperta e attenzione reciproca. Lasciare che l’arte ci stupisca come solo lei può fare.

La divisione in tematiche è doverosa per conferire un certo ordine e per seguire quella forma mentis che mi appartiene…chi conosce alcuni miei dipinti…e chi mi conosce personalmente…forse può intuire a cosa mi riferisco.